Bando Unione Europea - Innovazione e Competitività


I Soggetti Beneficiari delle agevolazioni concesse nell’ambito del POR FESR 2014-2020, indipendentemente dall’entità dell’agevolazione e dalla natura degli interventi, saranno tenuti a evidenziare che i progetti saranno realizzati con il concorso di risorse dell’Unione Europea, dello Stato italiano e di Regione Lombardia, in applicazione del Regolamento (UE) n. 1303/2013 – allegato XXII e del Regolamento di esecuzione (UE) n. 27 821/2014 – articoli 4 e 5, e secondo le modalità allo scopo individuate dall’Autorità di Gestione POR FESR 2014-2020 e declinate nel “Manuale per la pubblicità e la comunicazione delle attività promosse nell’ambito del Programma Operativo Regionale sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020” disponibile all’indirizzo: https://www.fesr.regione.lombardia.it/wps/portal/PROUE/FESR/Avvisi/DettaglioAvviso/informativo/brandbook-aggiornamenti In particolare, si segnala che:  tutti i Beneficiari di agevolazioni concesse nell’ambito del POR FESR 2014-2020, quali testimoni diretti dei vantaggi e del valore aggiunto delle politiche europee, diventano quindi parte attiva nell’attuazione della Strategia di comunicazione, contribuendo alla disseminazione locale dei progetti realizzati a valere sul POR FESR 2014-2020, dando evidenza che il Progetto è realizzato con il concorso di risorse di Unione Europea, Stato italiano e Regione Lombardia secondo le modalità declinate nel presente "Brand Guidelines POR FESR 2014-2020”;  durante l’attuazione del Progetto, il Soggetto Beneficiario informa il pubblico sull’aiuto ottenuto dai fondi, riportando nel proprio sito web, ove questo esista, una breve descrizione del progetto comprensiva di finalità e risultati;  durante l’attuazione del Progetto, il Soggetto Beneficiario informa il pubblico sul sostegno ottenuto dai fondi collocando un poster (formato minimo A3) o un cartellone temporaneo (o di cantiere) con una descrizione del progetto che comprenda finalità e risultati;  al completamento del Progetto espone una targa permanente o un cartellone pubblicitario. La targa deve essere in formato minimo A4 stampata in quadricromia e collocata in un luogo facilmente visibile al pubblico - ad esempio l’area di ingresso di un edificio- (tav 2.10 pag.40 del Brand Book Guidelines POR FESR). Poster/cartelli temporanei e sezioni web vanno esposti durante tutto il periodo di realizzazione del Progetto. Targhe/cartelloni permanenti devono essere mantenuti per cinque anni a decorrere dalla data del pagamento finale e non vanno rimossi in alcun caso. Dell’apposizione di poster/cartellone temporaneo dovrà essere fornita idonea documentazione fotografica in allegato alla Relazione finale sulle attività, da presentarsi in fase di erogazione del saldo. Tutti i materiali di comunicazione realizzati e finanziati nell’ambito del Progetto, devono riportare il format marchio con dicitura composto dalla grafica POR FESR 2014-2020 abbinata alla dicitura “Realizzato con il sostegno di” (tav. 01.13 pag. 21 del Brand Book Guidelines POR FESR):