Le sartorie sociali di Mafric


Mafric opera mettendo in rete varie sartorie sociali.

  1. Propone la realizzazione di un'unica linea di abiti stilisticamente omogenei, rispettando però le specificità e l'indipendenza di ciascuna sartoria.
  2. Così facendo contribuisce allo sviluppo produttivo e lavorativo delle molteplici -e talvolta fragili- realtà sartoriali.
Ecco alcune delle realtà con cui è in atto una collaborazione:

 

SunCoop - Cooperativa sociale
È una cooperativa sociale nata come progetto di scuola sartoriale dedicata alle donne in situazione di vulnerabilità: oggi è una realtà molto conosciuta e apprezzata a Corsico (Mi), dove ha sede.

 

 

3R - Riciclo, Ricucio, Riuso
Spazio 3R nasce a Milano come progetto per offrire opportunità di formazione informale in sartoria a donne in situazioni di vulnerabilità. Proprio da un gruppo di donne è nato il desiderio di trasformare questa passione in opportunità lavorativa strutturandosi come atelier di sartoria artigianale sostenibile. 

  

 

Sartoria Arché
La Fondazione Arché è da sempre in prima linea per la difesa, l'aiuto e l'accoglienza delle donne in situazioni difficili, e la sua sartoria riflette al 100% questo intento. Si tratta di un piccolo negozio artigianale, un vero gioiello, che produce lavori di ottima fattura e qualità.
 

 

Karallà
è un progetto dell'associazione Percorsi - cultura e promozione sociale, nato con lo scopo di ridare dignità a persone vulnerabili, nello specifico ragazzi immigrati, insegnando loro il lavoro sartoriale artigianale.

 

 

Coulture Migrante
è una realtà sartoriale nata a Como per coinvolgere migranti e fornirgli un lavoro e una formazione. Al momento vi lavorano 4 persone provenienti da 4
paesi diversi tra Africa e Sud America.

 

 

 

Sartoria San Vittore
Brand della Cooperativa Alice, è una sartoria forense attiva nelle carceri di Monza, Bollate, San Vittore a Milano, con scopi di riabilitazione sociale anche una volta terminata la pena.

 

 

 

La Cooperativa ha come missione il recupero sociale, l'integrazione ed il sapere. Il Filo Colorato dà la grande possibilità a tutte le donne in difficoltà e con problemi di vario genere di  “ricucire” la propria vita grazie ad uno stimolante percorso di formazione professionale che permette loro l'inserimento nel mondo del lavoro ed il recupero della forza di riscattarsi per ritrovare il proprio ruolo sociale.